cocillana: usi, effetti collaterali, interazioni e gli avvisi

Uva Corteccia, Guapi, Guarea, Guarea Guara, Guarea guidonia, Guarea rusbyi, Guarea spiciflora, trichilioides Guarea, Sycocarpus rusbyi, Trompillo, Upas.

Cocillana è un’erba. La corteccia è usato per fare la medicina; Cocillana è un ingrediente in alcuni sciroppi per la tosse. Cocillana scioglie il catarro in modo che possa essere tossì; Alcune persone si applicano corteccia della radice cocillana direttamente sulla pelle per i tumori della pelle.

Non c’è abbastanza informazione attualmente disponibile per sapere come cocillana potrebbe funzionare.

Prove sufficienti fo; tosse; tumori della pelle, quando applicato alla pelle; Altre condizioni. Altre prove sono necessarie per valutare l’efficacia di cocillana per questi usi.

Non c’è abbastanza informazioni per sapere se cocillana è sicuro o quello che potrebbe essere i possibili effetti collaterali; Precauzioni particolari Note: Gravidanza e -feeding al seno: non si sa abbastanza circa l’uso di cocillana durante la gravidanza e -feeding seno. Rimanere sul sicuro ed evitare l’uso.

Al momento non abbiamo informazioni per COCILLANA Interazioni

La dose appropriata di cocillana dipende da diversi fattori come l’età dell’utente, la salute, e molte altre condizioni. In questo momento non c’è abbastanza informazione scientifica per stabilire una gamma appropriata di dosi per cocillana. Tenete a mente che i prodotti naturali non sono sempre necessariamente sicuri e dosaggi possono essere importanti. Assicurati di seguire le indicazioni rilevanti sulle etichette dei prodotti e consultare il farmacista o medico o altro operatore sanitario prima di utilizzare.

Riferimenti

Williamson EM, Evans FJ, eds. di Potter Nuovo Cyclopaedia dei prodotti erboristici e preparati. Essex, Inghilterra: CW Daniel Company Ltd., 1998.

Medicine naturali database completo versione consumer. vedere Natural Medicines Comprehensive Database Professional Version. Facoltà di ricerca ÂTherapeutic del 2009.

Ex. Ginseng, Vitamina C, la depressione