cumino

Nomi comuni: cumino è anche conosciuto come cumino.

Valutazione di efficacia-sicurezza

Ò … poca o nessuna prova di efficacia.

Valutazione di sicurezza

Questa piccola pianta annuale è originaria della regione mediterranea, dove è coltivato estensivamente. Il semi di cumino ampiamente è utilizzato in cucina. I semi essiccati assomigliano a quelle di cumino, ma sono più dritto in forma e hanno un sapore più grossolana e odore. I principali produttori di semi di cumino includono l’Egitto, l’Iran, l’India e il Marocco. Gli Stati Uniti sono tra i maggiori produttori di olio di cumino. Questa spezia non deve essere confuso con cumino dolce, che è un nome comune per anice (Pimpinella anisum). cumino nero (Bunium Persicum) ha semi più piccoli e più dolce di C. cyminum, ma non è commercialmente importante. Un altro cumino nero (Nigella sativa) non è correlato al cumino.

usi tradizionali di cumino includono per ridurre l’infiammazione, aumentare la minzione, prevenire il gas, e sopprimere gli spasmi muscolari. E ‘stato anche utilizzato come un aiuto per indigestione, ittero, diarrea e flatulenza. Cumino in polvere è stato usato come un impiastro e supposte, ed è stato fumato in un tubo e assunto per via orale.

Cumino è un componente importante di curry e peperoncino polveri ed è stato utilizzato per aromatizzare una varietà di prodotti alimentari commerciali. L’olio, che deriva dalla distillazione a vapore, viene utilizzato per aromatizzare bevande alcoliche, dolci e condimenti. È anche usato come componente fragrante di creme, lozioni e profumi.

I semi di cumino sono utilizzati in cucina e l’olio è usato per insaporire il cibo e profumo cosmetici. I componenti possono avere antiossidante, antitumorale, antibatterico, e gli effetti larvicida. Cumino può abbassare lo zucchero nel sangue, ridurre le convulsioni, rafforzare le ossa, e trattare l’occhio; tuttavia, non vi è alcuna evidenza clinica a sostegno di tali affermazioni. Il cumino è generalmente riconosciuto come sicuro per il consumo umano come spezia e condimento.

Non ci sono recenti studi clinici di cumino che forniscono una base per le raccomandazioni di dosaggio.

Controindicazioni non sono ancora stati identificati.

Le informazioni riguardanti la sicurezza e l’efficacia in gravidanza e l’allattamento è carente.

Nessuno ben documentato.

L’olio può sensibilizzare pelle alla luce. Cumino può anche causare basso livello di zucchero nel sangue.

Non ci sono dati disponibili.

Riferimenti