darunavir e cobicistat (via orale) precauzioni

Il medico consiglia di controllare i vostri progressi a visite regolari, soprattutto durante le prime settimane che si stanno assumendo il farmaco. Gli esami del sangue e delle urine possono essere necessari per verificare la presenza di eventuali effetti indesiderati.

Il farmaco non deve essere utilizzato insieme con alfuzosina (UroXatral®), cisapride (Propulsid®), la colchicina (Colcrys®), dronedarone (dronedarone), lovastatina (Mevacor®), lurasidone (Latuda®), midazolam (Versed®), pimozide (Orap®), ranolazina (Ranexa®), rifampicina (Rifadin®, Rimactane®), sildenafil (Revatio®), simvastatina (Zocor®), erba di San Giovanni, triazolam (Halcion®), o farmaci dell’ergot (quali diidroergotamina , ergotamina, metilergonovina, Cafergot®, Ergomar®, Wigraine®).

Verificare con il proprio medico se si dispone di dolore o dolorabilità nella parte superiore dello stomaco, pallido feci, urine scure, perdita di appetito, nausea, stanchezza o debolezza insolite, o occhi gialli o la pelle. Questi potrebbero essere i sintomi di un grave problema al fegato.

Gravi reazioni cutanee possono verificarsi con questo medicinale. Verificare con il proprio medico se si dispone di uno dei seguenti sintomi durante l’utilizzo di questo farmaco: eruzione cutanea grave, vesciche, secchezza o pelle flaccida, brividi, tosse, diarrea, prurito, dolori articolari o muscolari, lesioni cutanee rosso, spesso con un centro viola, eruzioni cutanee, mal di gola, piaghe, ulcere, o macchie bianche nella bocca o sulle labbra, stanchezza o debolezza insolite.

Il farmaco può aumentare i livelli di zucchero nel sangue. Verificare con il proprio medico se si nota un cambiamento nei risultati delle tue sangue o delle urine test di zucchero.

Il farmaco può causare di avere grasso corporeo in eccesso. Informi il medico se si notano cambiamenti nella forma del corpo, come ad esempio una maggiore quantità di grasso nella parte superiore della schiena e del collo, o intorno alla zona del torace e allo stomaco. Si potrebbe anche perdere il grasso dalle gambe, braccia e viso.

Il sistema immunitario può diventare più forte quando inizia a prendere farmaci anti-HIV. Informi il medico se si notano variazioni nella vostra salute. A volte il sistema immunitario inizia a combattere le infezioni che erano nascoste nel vostro corpo, come la polmonite, herpes, o la tubercolosi. possono verificarsi anche malattie autoimmuni (come il morbo di Graves ‘, polimiosite, e la sindrome di Guillain-Barré).

Il farmaco non diminuisce il rischio di trasmettere l’infezione da HIV ad altri attraverso il contatto sessuale o con sangue contaminato. Assicurati di capire e praticare il sesso sicuro, anche se il vostro partner ha anche l’HIV. Evitare la condivisione di aghi con nessuno.

Non assumere altri farmaci a meno che non sono stati discussi con il medico. Questo include (over-the-counter [OTC]) medicinali soggetti a prescrizione o non soggetti a prescrizione e integratori a base di erbe o vitamine.