Guida trapianto di cornea

Che cos’è?

La cornea è chiaro rotonda, “finestra”, di tessuto che permette alla luce di entrare nella parte anteriore dell’occhio. Se la cornea diventa gravemente malato o danneggiato, si può distorcere o addirittura bloccare il normale percorso della luce nell’occhio. Quando questo accade, la luce non si concentra normalmente sulla retina, lo strato nella parte posteriore dell’occhio che è responsabile per la vista. Come risultato, ci può essere una perdita significativa di visione nell’occhio colpito .; Quando le condizioni della cornea causare gravi problemi di vista, irreversibili, un trapianto di cornea, spesso è la soluzione migliore. In un trapianto corneale, un chirurgo occhio prima rimuove la zona malata o danneggiata della cornea. Il tessuto rimosso viene poi sostituita da una sezione di cornea sana che è stato preso dall’occhio di un donatore morto .; cornee dei donatori provengono da una banca degli occhi locale che è stato certificato dalla Banca degli Occhi Association of America. Il ruolo della banca degli occhi locale è quello di individuare le cornee dei donatori e di distribuirli ai pazienti con occhio registrate su una lista d’attesa di trapianto. Nella maggior parte dei casi, il tempo di attesa per una cornea adatto è abbastanza breve, spesso una questione di giorni. Di solito, si può avere il trapianto fatto come un ambulatorio .; Il trapianto corneale è il tipo più comune di chirurgia dei trapianti fatto negli Stati Uniti. Più di 46.000 cornee vengono trapiantate ogni anno negli Stati Uniti, in cui la procedura ha un altissimo tasso di successo .; Ciò che è usato per; trapianti di cornea sono usati per trattare le infezioni persistenti corneali, malattie che offuscano la cornea (distrofie corneali), lesioni corneali traumatiche e cicatrici corneali che non possono essere corretti da altre terapie. Alcuni esempi includono; cheratopatia bollosa, un rigonfiamento progressivo e vesciche della cornea; Keratoconus, un disturbo dell’occhio in cui il centro della cornea si assottiglia e eventualmente sporge verso l’esterno; Gravi ulcere corneali causate da batteri, funghi, infezioni agli occhi parassitarie o virali; lesioni traumatiche gravi che forare o tagliare la cornea; Le ustioni chimiche degli occhi; cicatrici corneali; La distrofia endoteliale di Fuch, una malattia degli occhi progressiva che causa gonfiore, nuvolosità e vesciche della cornea; Il mancato o il rifiuto di un precedente trapianto di cornea

Quando visitare il medico

Chiamare immediatamente il medico se si sviluppano uno qualsiasi dei seguenti sintomi dopo un trapianto di cornea