la febbre dengue

La dengue è una malattia infettiva portato da zanzare e causata da uno qualsiasi dei quattro virus dengue correlati. Questa malattia si chiamava la febbre “break-bone”, perché a volte provoca forti dolori articolari e muscolari che si sente come le ossa stanno rompendo, da cui il nome. Gli esperti sanitari hanno conosciuto la febbre dengue per più di 200 anni.

La dengue si trova soprattutto durante e subito dopo la stagione delle piogge nelle zone tropicali e subtropicali

Un’epidemia alle Hawaii nel 2001, è un promemoria che molte sedi negli Stati Uniti sono sensibili alle epidemie di dengue, perché porto i particolari tipi di zanzare che trasmettono virus della dengue.

In tutto il mondo, circa 50 milioni di casi di infezione da dengue si verificano ogni anno, con 22.000 decessi, soprattutto nei bambini. Questo include 100 a 200 casi negli Stati Uniti, soprattutto in persone che hanno recentemente viaggiato all’estero. Molti altri casi probabilmente non vengono denunciati perché alcuni fornitori di servizi sanitari non riconoscono la malattia. Nell’emisfero occidentale, l’onere economico stimato di dengue è di circa 2,1 miliardi di $ all’anno.

Durante l’ultima parte del 20 ° secolo, molte regioni tropicali del mondo ha visto un aumento dei casi di dengue. Le epidemie si è verificato anche più frequentemente e con maggiore severità. Oltre alla tipica dengue, la dengue emorragica (DHF) e sindrome da shock dengue anche sono aumentati in molte parti del mondo. A livello globale, ci sono circa diverse centinaia di migliaia i casi di DHF all’anno.