minerali colloidali: usi, effetti collaterali, interazioni e gli avvisi

silicati di alluminio anidro, bioelettrici Minerali, argilla sospensione Prodotti colloidale minerali traccia, umico Shale, Minerales Coloidales, MinĆraux ColloĆÆdaux, oligo-C ‰ lĆments ColloĆÆdaux, di origine vegetale Minerali liquidi, Schiste Humique.

minerali colloidali sono tratti da depositi di argilla o di scisti. Storicamente, alcune tribù di nativi utilizzati argilla come medicina. L’uso medicinale di prodotti a base di argilla in tempi moderni è stato incoraggiato da un allevatore del sud dello Utah. Ora minerali colloidali sono ampiamente promossi; Nonostante problemi di sicurezza, minerali colloidali sono utilizzati come fonte supplementare di minerali traccia e come integratore alimentare per aumentare l’energia. Essi sono utilizzati anche per migliorare i livelli di zucchero nel sangue nel diabete, trattamento dei sintomi di artrite, riducendo aggregazione delle cellule del sangue, invertendo cataratta precoce, girando di nuovo i capelli grigio scuro, vampate di calore velenosi metalli pesanti dal corpo, migliorando il benessere generale, e riducendo i dolori e dolori .

Non c’è abbastanza informazioni per sapere come colloidale minerali potrebbero funzionare. Nonostante le affermazioni che colloidale minerali sono più utilizzabili dal corpo di altri minerali, non vi è alcuna prova a sostegno di questa idea.

Prove sufficienti fo; carenza di minerali; Bassa energia; Diabete; Artrite; Ridurre aggregazione delle cellule del sangue; Inversione cataratta precoce; Passando di nuovo i capelli grigio scuro; Lavaggio velenosi metalli pesanti dal corpo; Migliorare il benessere generale; Ridurre dolori e dolori; Altre condizioni. Altre prove sono necessarie per valutare l’efficacia di minerali colloidali per questi utilizzi.

minerali colloidali è eventualmente pericolosi per l’uso. Il contenuto di questi prodotti varia, a seconda della fonte delle argille. Alcuni prodotti possono contenere metalli quali alluminio, arsenico, piombo, bario, nichel e titanio in quantità potenzialmente dannosi. C’è anche la preoccupazione che alcuni prodotti potrebbero contenere metalli radioattivi; Precauzioni particolari Note: Gravidanza e -feeding seno: E ‘eventualmente pericolosi da usare minerali colloidali se siete -feeding gravidanza o allattamento. C’è preoccupazione per i metalli alcuni prodotti potrebbe contenere. Rimanere sul sicuro ed evitare l’uso; Troppo ferro nel corpo (emocromatosi): L’emocromatosi è una malattia ereditaria. Se si dispone di questa condizione, prendendo minerali colloidali potrebbe peggiorare la situazione; Impossibilità di utilizzare il rame (morbo di Wilson): La malattia di Wilson è una malattia ereditaria. Se si dispone di questa condizione, prendendo minerali colloidali potrebbe peggiorare la situazione.

Al momento non abbiamo informazioni per COLLOIDALI MINERALI Interazioni

La dose appropriata di minerali colloidali dipende da diversi fattori quali l’età dell’utente, la salute, e altre condizioni. In questo momento non c’è abbastanza informazione scientifica per stabilire una gamma appropriata di dosi per minerali colloidali. Tenete a mente che i prodotti naturali non sono sempre necessariamente sicuri e dosaggi possono essere importanti. Assicurati di seguire le indicazioni rilevanti sulle etichette dei prodotti e consultare il farmacista o medico o altro operatore sanitario prima di utilizzare.

Riferimenti

minerali colloidali in breve. www.colloidal.au/ (Accessed 23 Luglio 1999).

Schauss A. colloidale minerali: implicazioni cliniche di prodotti sospensioni argilla venduti come integratori alimentari. Amer J Nat Med 199; 4: 5-10.

Schrauzer G. Una panoramica di integratori minerali liquidi. Int J di Integrativo Med 199; 1: 18-22.

Sposito G, Skipper NT, Sutton R, et al. geochimica superficie dei minerali argillosi. Proc Natl Acad Sci U S A 199; 96: 3358-64.

minerali colloidali Wallach J. Dr. Joel Wallach. www.elementsofhealth / b1.html (Accessed 23 Luglio 1999).

Medicine naturali database completo versione consumer. vedere Natural Medicines Comprehensive Database Professional Version. Facoltà di ricerca ĀTherapeutic del 2009.

Ex. Ginseng, Vitamina C, la depressione