Panoramica prevenzione del cancro (pdqто): prevenzione [] -Cambiamenti a questo riepilogo (09/26/2013)

La prevenzione è definita come la riduzione della mortalità cancro mediante riduzione dell’incidenza del cancro. Questo può essere realizzato evitando cancerogeno o alterarne le metabolis; perseguire lo stile di vita o di pratiche alimentari che modificano i fattori che causano il cancro o la predisposizione genetica; intervento medico (per esempio, chemioprevenzione, o strategie di diagnosi precoce che può comportare la rimozione di lesioni precancerose, come la colonscopia per i polipi del colon-retto.

Linfedema è l’accumulo di liquido nei tessuti molli del corpo quando il sistema linfatico è danneggiato o bloccato; Il linfedema si verifica quando il sistema linfatico è danneggiato o bloccato. Fluido si accumula nei tessuti del corpo molli e provoca gonfiore. Si tratta di un problema comune che può essere causata da cancro e il trattamento del cancro. Linfedema solito colpisce un braccio o una gamba, ma può colpire anche altre parti del corpo. Linfedema può causare problemi fisici, psicologici e sociali a lungo termine per i pazienti; Il sistema linfatico …

Le sintesi di prevenzione del cancro PDQ sono principalmente organizzati da site specific cancro anatomica per facilitare considerazione delle caratteristiche uniche di tumori specifici. In questa sezione, una panoramica delle strategie di prevenzione del cancro è molto ampia e comprende una sintesi delle prove per le strategie di prevenzione selezionate utilizzati nella prevenzione di un ampio spettro di tumori maligni. La forza delle prove e grandezza di effetti di queste strategie, tuttavia, può variare a seconda del tipo di tumore. Altri riassunti di prevenzione del cancro PDQ affrontare la prevenzione di specifici tipi di cancro e di fornire descrizioni più dettagliate delle prove.

Ci sono molte credenze o speculazioni comuni su cause del cancro. Tuttavia, le cause putativi di cancro per il quale non esistono poche prove scientifiche, positivo o negativo, non sono considerati in queste sintesi. Pertanto, l’assenza di una, dieta, stile di vita o il fattore ambientale da queste sintesi implica prove sufficienti per un esame approfondito e non necessariamente assenza di effetto. Molti di questi fattori sono meritevoli di ricerca per quanto riguarda il loro potenziale ruolo nel cancro, ma se che la ricerca non esiste, non è stato pubblicato, o giudici comitato di redazione della ricerca di essere di scarsa qualità, allora non sono affrontati in queste sintesi.

Carcinogenesi

Carcinogenesi si riferisce ad un percorso eziologico sottostante che porta al cancro. Sono stati proposti diversi modelli di carcinogenesi. Knudson proposto un modello “two-hit” richiede una mutazione in entrambe le copie di un gene risultante nel cancro. L’espansione di questo concetto ha portato ad altri modelli ampiamente citati di cancerogenesi, comprese quelle di Vogelstein e Kinzler [1] e Hanahan e Weinberg. [2] Il modello di Vogelstein e Kinzler sottolinea che il cancro è in ultima analisi, una malattia del DNA danneggiato, composto da un serie di mutazioni genetiche che possono trasformare cellule normali cellule cancerose. Le mutazioni genetiche comprendono l’inattivazione di geni oncosoppressori e l’attivazione di oncogeni. Rispetto ai tumori derivanti nella popolazione generale, gli individui con una grande predisposizione ereditaria al cancro nascono con ereditarie (cioè, linea germinale) mutazioni in geni coinvolti nel cancro causalità, dando loro un vantaggio sul sentiero per il cancro. mutazioni simili ci si aspetterebbe di provocare progressione del cancro tra tutti individuale; tuttavia, in quelli senza una grande predisposizione al cancro ereditaria, la mutazione si sarebbe verificato come una mutazione somatica in seguito durante la loro vita.